SERVIZI Diabetologia

Diabete (dal greco antico διαβήτης, diabètes, derivato di διαβαίνω, diabàino, «passare attraverso») è un termine che identifica alcune patologie caratterizzate da poliuria (abbondante produzione di urina), polidipsia (abbondante ingestione di acqua) e polifagia (fame eccessiva). Inquadrabile nel gruppo delle patologie note come diabete mellito.

Diabetologia

La Diabetologia è la branca dell’endocrinologia che si occupa dello studio, della diagnosi e del trattamento del diabete.

Il diabete è una malattia cronica caratterizzata da livelli di glucosio nel sangue più elevati del normale (iperglicemia) a causa di un difetto nella produzione dell’insulina, un ormone secreto dal pancreas e indispensabile per il metabolismo degli zuccheri.

Nei pazienti diabetici i livelli di insulina prodotti sono insufficienti e il glucosio assunto con i cibi non viene assorbito dalle cellule come dovrebbe, ma rimane nel sangue venendo eliminato attraverso le urine.

Tipologie di diabete

Non esiste un unico tipo di diabete ma possiamo distinguere:

Diabete di tipo 1 o Diabete Giovanile
riguarda il 10% dei casi di diabete e si sviluppa già a partire dall’infanzia o dall’adolescenza. Poichè la produzione di insulina è limitata da processi immunitari, il diabete di tipo 1 è classificato come malattia autoimmune che ha cause legate a fattori genetici e ambientali.

Diabete di tipo 2 o Diabete Mellito
interessa il 90% dei casi di diabete e si sviluppa a partire dai 40 anni di età, con una prevalenza maggiore nei soggetti obesi o sovrappeso. In questo tipo di diabete la produzione dell’insulina è adeguata, ma le cellule non riescono ad utilizzarla in modo efficiente.

Diabete gestazionale
caratterizzato dall’aumento dei livelli di glucosio nel sangue durante la gravidanza: innteressa circa il 4% delle donne in stato interessante e tende a scomparire al termine della gravidanza, sebbene esponga chi ne soffre al rischio di soffrire di diabete di tipo 2 in età avanzata.

Sintomi

La sintomatologia della malattia dipende dal tipo di diabete. Generalmente tuttavia si riconoscono i seguenti sintomi:

  • perdita di peso inspiegabile
  • aumento della quantità di urine emesse (poliuria)
  • implacabile senso di sete (polidipsia)
  • sensazione di estrema stanchezza (astenia)
  • secchezza oculare e secchezza della pelle
  • maggiore vulnerabilità alle infezioni
  • stato febbrile

Diagnosi

E’ possibile diagnosticare il diabete solo se sono presenti particolari valori del sangue che devono essere confermati in due diverse misurazioni:

  • la glicemia a digiuno (da almeno 8 ore) deve essere maggiore o uguale a 126 mg/dl
  • la glicemia casuale (indipendentemente dal momento della giornata) deve essere maggiore o uguale a 200 mg/dl
  • valori dell’emoglobina glicata (HbA1c) superiore a 6,5% (o a 48mmol/mol)

Nell’Alterata Glicemia a Digiuno (IFG) e nell’Alterata Tolleranza al Glucosio (IGT) la glicemia risulta più alta del normale, pur non superando i valori patologici: queste situazioni rappresentano un elevato rischio di sviluppare la malattia diabetica e sono spesso associati a sovrappeso/obesità, dislipidemia e ipertensione, esponendo il paziente a un maggior rischio di eventi cardiovascolari.

Complicanze causate dal diabete

Il diabete può determinare complicanze croniche o acute: queste ultime sono più frequenti nel diabete di tipo 1 a causa della quasi totale carenza di insulina (coma chetoacidosico). Nel diabete di tipo 2 invece le complicanze acute sono rare, mentre sono molto frequenti quelle croniche che colpiscono diversi organi e tessuti:

  • Malattie Metaboliche
  • Disordini della Tiroide
  • Diabete mellito
  • Menopausa e squilibri ormonali
  • Sovraproduzione deficitaria degli ormoni
  • Carenza di vitamina D e di Osteoporosi
  • Sterilità
  • Pubertà Precoce
  • Mancanza di crescita (breve altezza)
  • Malattie endocrine Pediatriche
  • Eccessivi crescita o acromegalia/gigantismo
  • Cancri delle ghiandole endocrine
  • Ipertensione dovuta alle disfunzioni endocrine
  • Aumento del rischio di sviluppare patologie oculari (retinopatia diabetica)
  • Aumento di circa 4 volte del rischio di eventi cardiovascolari infausti
  • Danni ai reni con conseguente rischio di insufficienza renale (nefropatia diabetica)
  • Perdita di sensibilità o dolore agli arti (neuropatie diabetiche)
  • Piede diabetico
  • Complicanze in gravidanza per il feto

Prezzi delle prestazioni: DIABETOLOGIA

Visita diabetologica€ 130
Visita diabetologica di controllo€ 80
Visita diabetologica di controllo terapeutico€ 40

Chiamaci al nostro numero di telefono

VALIDO ANCHE PER WHATSAPP
Il nostro staff ti assicurerà tutto il supporto di cui hai bisogno

Tutti i nostri servizi

Compila il form per richiedere informazioni, risponderemo con piacere.